POHODNIŠTVO

Nel comune di Gorje ci sono diversi sentieri tematici adatti a tutti. Percorrendo i sentieri conosciamo le localita’ e ammiriamo l’eredita’ naturale e culturale del paese.

PERCORSO DIDATTICO SULL’APICOLTURA E SENTIERO PANORAMICO

Il percorso è destinato agli amanti dell’apicoltura ed a tutti gli escursionisti e ciclisti,  interessati all’apicoltura o che desiderano godere delle belle viste sui villaggi di Gorje, sui dintorni di Bled e Radovljica e, a nord-est, sulle Karavanke, con la cima più alta, il Monte Stol. Lungo il percorso potrete anche vedere, oltre agli alveari, le bellezze culturali e naturali di Gorje e i monumenti del nostro patrimonio tecnico.

čebelarska pot1
Čebelarska-5

Il percorso sull’apicoltura del Comune di Gorje conduce da alveare ad alveare. Ci sono dei sentieri che offrono una bellissima vista sui villaggi di Gorje. Verso est si apre la vista sulle Karavanke e sulle Alpi di Kamnik, sui dintorni di Bled verso Radovljica, sul paese verso Kranj e Ljubljana.

Lungo il sentiero conoscerete i monumenti culturali, naturali e l’artigianato di Gorje.

Čebelarska-banner

Il sentiero inizia a Fortuna, a Spodnje Gorje.

Da qui parte un sentiero di ghiaia, tranquillo e con una bella vista sul villaggio di Višelnica, che offre condizioni uniche per l’apicoltura, per cui sono presenti diversi alveari, che si trovano da decenni in questo luogo.

Il primo alveare che incontriamo sul nostro sentiero è l’alveare di Jože Bernik, a Spodnje Gorje.

E mentre proseguite in direzione del villaggio di Višelnica, fermatevi ad ammirare i dintorni paradisiaci di Bled.

Višelnica è un villaggio bello e antico, conosciuto già in passato per i campanacci. Gli abitanti si sono occupati di questo mestiere soprattutto nel 18° e nel 19°secolo. In quel periodo vendevano i campanacci, realizzati in metallo e rivestiti in ottone, in tutta la Carniola e nell’Impero austro-ungarico. Oggi, come monumento, si conserva ancora solo la fucina »Janova kovačnica«, conosciuta anche come »Pri Pogvajnu«, attiva fino alla fine del 20° secolo.

Nonostante nel villaggio l’enfasi maggiore fosse sui campanacci, si è sviluppata anche l’apicoltura. In mezzo alla strada, sotto il sentiero, si trovano gli alveari della fattoria vicina.

Nel villaggio si possono notare anche delle case risalenti al periodo barocco, alcune in ottimo stato, altre un po’ meno.

Cebelarska-2
Čebelarska-8

Višelnica è un villaggio bello e antico, conosciuto già in passato per i campanacci. Gli abitanti si sono occupati di questo mestiere soprattutto nel 18° e nel 19°secolo. In quel periodo vendevano i campanacci, realizzati in metallo e rivestiti in ottone, in tutta la Carniola e nell’Impero austro-ungarico. Oggi, come monumento, si conserva ancora solo la fucina »Janova kovačnica«, conosciuta anche come »Pri Pogvajnu«, attiva fino alla fine del 20° secolo.

Nonostante nel villaggio l’enfasi maggiore fosse sui campanacci, si è sviluppata anche l’apicoltura. In mezzo alla strada, sotto il sentiero, si trovano gli alveari della fattoria vicina.

Nel villaggio si possono notare anche delle case risalenti al periodo barocco, alcune in ottimo stato, altre un po’ meno.

Proseguendo lungo la strada superiore di Gorje fino all’incrocio, il sentiero conduce a destra  alla valle formata dal fiume Radovna, dove, su entrambe le rive, collegato da un ponte, si trova il villaggio Gabrče – un villaggio pittoresco con una lunga tradizione artigiana. Una volta, nel villaggio, c’erano due mulini, due segherie, due fucine e una conceria.

Al giorno d’oggi si conservano magnificamente, dopo il restauro, il mulino »grajski mlin« e la torre della fucina »Mihova kovačnica«, di quasi 400 anni. Al posto delle segherie e delle fucine ci sono ora tre piccole centrali elettriche.

čebelarska-3
čebelarska-4

Quando a Strdno brdo si uniscono il sentiero e la strada per Laze e Mežakla la vista si apre sul villaggio Krnica. La strada prosegue in discesa attraverso il ponte in direzione del villaggio. La seconda casa a destra è un buon esempio di casa alpina del periodo barocco, con un piccolo simbolo di San Niccolò sulla facciata.

Nel villaggio, a sinistra, si trovano la segheria di Čop restaurata e il mulino. Camminando sul sentiero passiamo la trattoria Pri Konavcu. In cima alla salita, a destra, c’è la svolta per la famosa gola di Pokljuka. Più avanti, a sinistra, ai margini della strada, c’è l’alveare tipico sloveno, sul quale sono stati installati 56 pannelli alveare disegnati dagli alunni della scuola elementare di Gorje.

All’incrocio, prima della fermata dell’autobus di Krnica, giriamo a destra attraverso i campi fino al primo incrocio, dal quale si gode di una vista favolosa dei dintorni di Gorje, con il Monte Stol e il fiume Begunjščica sullo sfondo. Qui possiamo scendere a sinistra e percorrere il sentiero più breve in direzione di Gorje, lungo il quale possiamo notare un alveare un po’ più piccolo, oppure possiamo proseguire dritti verso il villaggio Poljšica. Percorrendo il sentiero potrete visitare anche una bellezza naturale – la chiesa Poglejska cerkev, dalla quale c’è una magnifica vista su Gorje e dintorni.

All’incrocio sotto la chiesa Poglejska cerkev giriamo a sinistra verso Zgornje Gorje.

čebelarska 6
čebelarska 7

Nel villaggio giriamo a destra verso il centro dove si trova la cappella con la statua di San Jurij. A sinistra ci sono due case contadine del periodo barocco mentre la strada si inerpica in salita fino alla parrocchia di San Jurij, il cui presbiterio apparteneva ad una chiesa gotica più antica e nella quale si conservano parzialmente degli affreschi dell’anno 1460. La chiesa è stata restaurata nel 1894 e, l’anno seguente, il maestro pittore di Kamnik, Matija Koželj, ha decorato la chiesa con nuovi affreschi. Le pale dell’altare sono opera di Leopold Layer mentre l’immagine nel presbiterio è opera di Štefan Šubic.

Davanti alla chiesa, accanto al cimitero è situato il monumento dedicato ai caduti della 2° guerra mondiale, opera della scuola del famoso architetto sloveno Jože Plečnik.

Alla fermata dell’autobus accanto alla chiesa, girando a sinistra, oltrepassiamo il monumento dedicato ai caduti della 1°guerra mondale.

Proseguendo per ancora 1 km giungiamo alla fine del sentiero dopo aver oltrepassato la piazza del villaggio, il comune, la posta e la caserma dei vigili del fuoco.

MIKLAVŽEVA POT

Informazioni utili:

  • trasporto pubblico Bled – Zgornje Gorje
  • parcheggio vicino al cimitero di Zgornje Gorje
  • sentiero segnato
  • pannelli informativi
  • il sentiero che passa vicino al mulino di Komar a Radovna è segnato male, continua dietro la casa fino alla passerella che attraversa il fiume Radovna
  • il sentiero forestale, nella valle di Radovna, è alquanto ripido, in alcune sezioni le radici si  intrecciano sul sentiero
  • panchina e belvedere vicino al sentiero
  • sono consigliate scarpe da trekking

 

Attrazioni:

  • il sentiero ha ricevuto il nome dal protettore della chiesa san Miklavž nell’anno 1428 a Mevkuž
MIKLAVZ1
MIKLAVZ2

Percorso:

Accanto al parcheggio vicino al cimitero di Zgornje Gorje un panello informativo descrive il sentiero di Miklavž. Da qui il sentiero conduce lungo la strada che passa vicino alla fucina di Pogvajen nel villaggio di Višelnica, in direzione del villaggio di Miklavž, dove si trova la chiesa di san Miklavž.

Vicino alla chiesa c’è la fontana del villaggio, dalla quale sgorga l’acqua di Miklavž.  È possibile raggiungere la valle del fiume Radovna percorrendo due sentieri: il primo, alquanto ripido, attraverso la foresta, il secondo, più facile, attraversa il villaggio, passa vicino al mulino di Komarje, e arriva alla passerella sul fiume Radovna. Il sentiero forestale si inerpica in direzione del villaggio di Zgornje Laze e prosegue oltre la fattoria di Rekarje fino al punto panoramico, dal quale si gode di una bella vista sul villaggio di Mevkuž e il lago Blejsko.

Andando avanti, il sentiero forestale scende in direzione del villaggio di Grabče, fino al ponte sul fiume Radovna. In questo punto finisce il sentiero di Miklavž. Si torna al punto di partenza risalendo la strada che attraversa il villaggio di Zgornje Gorje.

Difficoltà: Difficile

  • Lunghezza del percorso: 4,5 kilometri, percorso circolare
  • Tempo di percorrenza: 2 ore
  • Tipo di percorso: forestale, sentiero ghiaioso e asfaltato
MIKLAVZ3

Percorso circolare di Vintgar – Hom

Il sentiero, dal parcheggio ci conduce attraverso la gola di Vintgar, continuando sul monte Hom fino alla chiesa di Santa Katerina (chiesa storica e bellissima vista) e, lungo il versante meridionale dell’Hom, ritorna al punto di partenza. Il sentiero che percorre  la gola, disseminato di ponti, conduce alle gallerie di Žumer e finisce sul ponte che attraversa la grande cascata di 16 metri, chiamata Šum. Grazie alle sue bellezze naturali, Vintgar è una delle più importanti attrazioni turistiche della Slovenia, e il numero dei visitatori aumenta ogni anno.

IMG_8509

Ciclismo

Pista ciclabile Radovna

la Pista ciclabile Radovna è adatta sia alle famiglie sia ai ciclisti più esperti. Il percorso inizia dal pannello informativo alla fermata dell’autobus di Zgornje Gorje. Se arrivate in macchina, potete lasciarla a Krnice. Potete raggiungere la fattoria di Pocar in Zgornja Radovna o il rifugio di Krm. I ciclisti piu esperti possono arrivare a Mojstrana, proseguire sulla pista ciclabile di “Jure Robič,” e ritornare al punto di partenza attraversando Jesenice.

In alternativa, è possibile andare da Mojstrana a Kranjska Gora e continuare fino ai laghi di Fusine. Da lì si può anche proseguire lungo il sentiero “Alpe Adria” che conduce fino a Grado.

IMG_6730
IMG_1016
DSC07836

Il sentiero attraverso Laze

Il sentiero attraverso Laze è più corto ma altrettanto interessante. Da Zgornje Laze si gode di una bellissima vista di Bled e dei dintorni. Il sentiero è adatto ai ciclisti più esperti, e la variante più lunga solo alle mountain bike.

MIKLAVZ3

Alpinismo

I dintorni di Gorje offrono molte possibilità per escursioni alpine più o meno impegnative. Gorje la valle di Radovna e Krm servono da punto di partenza per l’ascesa alle Alpi Giulie e al Triglav. In tutte le stagioni dell’anno è molto interessante anche Pokljuka, dove potete fare una gita sulle montagne (Uskovnica, Konjščica, Zajamniki) e, proseguendo, sui più alti monti delle Alpi Giulie.

Molto visitato è il rifugio alpino– Blejska Koča na Lipanci, e i più persistenti possono raggiungere Debela peč, Lipanski vrh, Mrežice….

La casa di Vodnik

La casa è situata sulla piccola terrazza ai piedi della pendenza orientale del Tosca, proprio sotto al Velo polje. Dalla casa si gode di una bellissima vista sul Triglav e sulle cime circostanti.

Velo polje è una delle nostre montagne più alte (1675 m). La sua posizione unica, nel cuore del gruppo del Triglav e ai piedi del Triglav, le dà il primato tra le nostre montagne.

DSC02113.Triglav
DSC02007.Vodnikov dom

LIPANSKI VRH

Il ricovero alpino Blejska koča è situato su una cresta della montagna  Lipance. È aperto tutto l’anno e offre una bellissima vista sulle foreste e sui picchi di Pokljuka (Mrežce e Lipanski vrh), che circondano la suddetta montagna.

Informazioni utili: www.hribi.net

lipanca-koča
DSC05594.Lipanski vrh

Il rifugio Dom Planika

Il rifugio Dom  Planika pod Triglavom si trova sul lato sud della vetta più alta della Slovenia. Dal rifugio, che è aperto solo d’estate, si gode di una bellissima vista sul Triglav e sulle montagne che sovrastano le valli di Krm e Bohinja.

planika
planika-2

DEBELA PEČ

Debela Peč (2014 m), da un lato si innalza ripida sulla valle di Krm, e dall’altro scende delicatamente verso le ampie foreste di Pokljuka. Dalla vetta, dove ci sono il timbro e la cassetta porta libro di vetta, si gode di una bellissima vista sulle cime più alte delle Alpi Giulie, Caravanche e, se il tempo è bello, anche sulle Alpi di Kamnik e della Savinja.

IMG_1425

SCI DI FONDO

POKLJUKA

Il paesaggio pittoresco e le piste ordinate per lo sci di fondo invitano ad una piacevole e stimolante ricreazione invernale. I terreni pianeggianti e quelli leggermente collinosi sono l’ideale, così come le buone condizioni di neve e le vicine piste da fondo che collegano i villaggi circostanti. Sull’altopiano di Pokljuka potrete trovare le piste migliori e un’offerta completa per lo sci di fondo. Le piste attraversano foreste silenziose ed estesi pascoli di montagna. Dalla fine di novembre ad aprile ci sono le condizioni ideali per il fondo. Gli amanti di questa disciplina avranno a disposizione più di 30 km di piste sia per lo sci di fondo classico sia per la tecnica di pattinaggio.

Se non siete mai saliti sugli sci ma avreste sempre voluto provare, gli istruttori di sci di fondo di Pokljuka vi aspettano per mostrarvi i primi passi di questa disciplina.

CURIOSITÀ: a Pokljuka, nei mesi invernali, si svolgono le competizioni di biathlon, comprese quelle della coppa del mondo. Pokljuka è anche la sede ufficiale per la preparazione della squadra nazionale slovena!

Informazioni utili: www.center-pokljuka.si

tek-na-smuceh-1-1359032968
500-pokljuka proge
blok slo.indd

SCI ALPINISMO

SCI ALPINISMO

Pokljuka è considerata dagli esperti e dai fan dello sci alpinismo un vero paradiso. Dalla fine di febbraio, quando i primi raggi di sole fanno capolino e le condizioni per lo sci sono ottimali, Pokljuka viene invasa dagli appassionati di questo sport, che cercano sfide nella neve fresca e conquistano uno dopo l’altro i picchi dei bellissimi altopiani e delle montagne di Pokljuka.

Informazioni utili: www.slotrips.si/slo/aktivnosti

Turnosmučanje,Triglavskajezera(2)
IMGP7281
IMGP160ab
IMGP159ab

LO SCI

PISTE DA SCI DI POKLJUKA

Tutti gli amanti dello sci possono andare a Pokljuka, che dista 18 km. Le piste da sci sono adatte per imparare a sciare, per le famiglie con bambini piccoli e per i principianti. Le piste sono pianeggianti e ben visibili. Ci sono molti impianti di risalita, anche per bambini (babylift).

Piste da sci a Pokljuka

  • sciovia SPORT – accanto all’hotel Pokljuka: 300m;
  • skilift JELKA (da Jelka): 350m – pianeggiante;
  • sciovia VIŠEVNIK (a Rudno polje)
smučišče Viševnik

COMPRENSORIO SCIISTICO STRAŽA

Il comprensorio sciistico Straža, a Bled, offre varianti sia facili sia più difficili per scendere a valle.

Informazioni utili: www.straza-bled.si

smucanje_straza

PISTA DA SCI VOGEL

Chi desidera divertirsi in montagna, può recarsi a Vogel, che dista solo 40 km.

Informazioni utili: www.vogel.si

Vogel

SLITTINO

SLITTINO ESTIVO A STRAŽA

La pista da slittino estiva di Straža si snoda sui binari lungo la pista FIS che scende dalla cima della collina, offrendo una bellissima vista su Bled, il lago e il castello.

A Bled e dintorni è possibile scendere con lo slittino in apposite parti della pista da sci e su piste ad esso dedicate.

Potete portare il vostro slittino o noleggiarlo in alcune agenzie turistiche. La pista da slittino accanto alla Penzion Jelka è perfetta per un pomeriggio sullo slittino e spensierati giochi sulla neve.  Lo Šport Hotel Pokljuka offre la possibilità di noleggiare gli slittini.

Per ulteriori informazioni rivolgetevi alla reception dell’hotel Šport di Pokljuka.

Informazioni utili: www.straza-bled.si

www.hotel-jelka.si

sankanjedeklica

CAMMINARE CON LE RACCHETTE DA NEVE

CAMMINARE CON LE RACCHETTE DA NEVE

Le escursioni invernali in collina e in montagna suscitano nelle persone una sensazione speciale. La magia del paesaggio innevato e le piste spaziose, dove ognuno può scegliere il proprio percorso, ci invitano a salire sempre più in alto e riempirci i polmoni di aria pura. In caso di ghiaccio avrete bisogno dei ramponi per fare escursioni su pendenze più ripide; dopo nevicate più abbondanti, invece, sono più adatte le ciaspole (o racchette da neve) con le quali potrete passeggiare o fare una corsa. Diverse agenzie turistiche a Bled e nei dintorni propongono anche escursioni guidate e il noleggio dell’attrezzatura.

Pokljuka offre una rete di piste ordinate che variano da facili a semi-impegnative per escursioni sulla neve, cisapolate, escursioni notturne con torcia e divertimento sulla neve. Le piste conducono a molti punti panoramici e picchi, dove è possibile godere di bellissime viste sull’altopiano di Pokljuka, sulle vette circostanti, e anche sui laghi di Bled e Bohinj.

Informazioni utili: www.naj-turizem.si

www.safaricomp.si

IMGP6439

PESCA

PESCA

Stagione di pesca: dal 1° marzo al 30 novembre

Dove è permesso pescare: Radovna, dal ponte vicino al monumento a Srednja Radovna fino alla gola di Vintgar. Secondo le pratiche di pesca “cattura e rilascia” o “cattura e prendi”.

Tecniche di pesca permesse:

Pesca a mosca – canna da pesca, mosca artificiale e amo singolo senza ardiglione.

Limite giornaliero di cattura:

3 salmonidi, di cui solo una trota fario. È permessa la cattura di un solo salmonide sopra i 50 cm.

Misure minime dei pesci e stagione di pesca:

  • trota fario 30 cm: dal 1° marzo al 30 settembre
  • trota iridea senza lunghezza minima: dal 1.3. al 30.11.

Tipi di permessi di pesca:

Permessi di pesca per 1 giorno, per 7 giorni consecutivi per tutti i tipi di pesca del tipo “cattura e rilascia”, e permessi di pesca annuali.

Punti vendita dei permessi di pesca:

  • Fauna Bled, C. svobode 12, 4260 Bled, tel: 04-5742-631
  • LD turizem, Mencingerjeva 10, 4264 Bohinjska Bistrica, tel: 04-5747-600
  • Penzion Tripič, Triglavska 13, 4264 Bohinjska Bistrica, tel: 04-5721-282
  • Gostilna Vintgar, Podhom 64, 4247 Zg. Gorje, tel: 04-5725-262
  • Govic d.o.o., Trgovina Flyfisher’s friend, Triglavska 39v, 4264 Bohinjska Bistrica, tel:04-5721-487
  • Zavod za ribištvo Slovenije, Sp. Gameljne 61a, 1211 Ljubljana-Šmartno, tel: 01-2443-400
  • vendita online: http://www.fishing-slovenia.si

 

Specie ittiche a Radovna

Salmonidae – trota fario – Salmo trutta m. fario

Salmonidae – trota di ruscello – Salvelinus fontinalis

Salmonidae – trota iridea – Oncorhynchus mykiss

 

Informazioni utili: www.hidden-paths.com ( Gašper Konkolič +386 (0) 51 867 496)

ribolov

CAMMINATA NORDICA

CAMMINATA NORDICA

La camminata nordica è un’attività ricreativa che è possibile praticare in tutte le stagioni dell’anno. Non richiede alcuna esperienza ed è adatta a tutte le fasce d’età. L’uso dei bastoni permette che vengano attivati anche i muscoli delle braccia e della parte superiore del corpo. Il movimento è molto simile a quello dello sci di fondo classico. Negli ultimi anni la camminata nordica è una delle più diffuse attività ricreative al mondo. E da anni è utilizzata negli allenamenti dagli sportivi che praticano sci di fondo e biathlon.

Nell’area di Pokljuka organizziamo dimostrazioni e tour guidati di camminata nordica. I partecipanti apprendono i benefici della camminata nordica dal punto di vista medico e sportivo, ricevono l’equipaggiamento adatto e vengono guidati da un istruttore professionale.

NH_2015_PeK-1-of-14

SKATEBOARD

Il nuovo centro per biathlon di Pokljuka offre ottime opportunità di praticare lo skateboard, sia come semplice attività ricreativa sia per i professionisti.

Informazioni utili: www.center-pokljuka.si

prenoNordijsko rolkanje

RAFTING

RAFTING

Il rafting nei fiumi della Gorenjska è adatto agli amanti dell’adrenalina che hanno fiducia in sé stessi e nei loro istruttori e non hanno paura dell’acqua. Il premio è la vittoria sulle indomabili acque della Gorenjska.

Il canyoning è un esperienza indimenticabile. È la scoperta di bellezze naturali, lungo torrenti d’acqua cristallina. Se siete curiosi, godrete della bellezza dell’acqua e della natura incontaminata e scoprirete un nuovo mondo che di solito è nascosto. Nuotare, saltare e scivolare lungo scivoli naturali crea questa nuova esperienza. È difficile descrivere le sensazioni che sperimenterete, provare per credere! Non è necessaria alcuna esperienza!

Provate l’emozione di una vita! Il salto con paracadute in tandem è ideale come primo lancio. Con un minimo addestramento su terra ferma potrete sperimentare una caduta libera di quasi un minuto, prima che il paracadute si apra. Dopo circa 20 minuti di lezione a terra, raggiungerete, in tandem con il vostro istruttore,i 3000 metri d’altezza. Allacciati in sicurezza l’uno all’altro, vi lancerete in caduta libera dall’aereo fino a raggiungere la quota di apertura del paracadute. La durata del lancio è di 4-5 minuti.

Informazioni utili:

http://www.bled-rafting.si

http://funturist.com/

Slika rafting
Slika fun skydiving

EQUITAZIONE

EQUITAZIONE – LA FATTORIA PR’KOLENCO

La fattoria Pr’Kolenco è situata nel tipico villaggio di Zgornje Gorje, nella Gorenjska. Zgornje Gorje dista solo 5 km da Bled. Ci occupiamo di produzione di alimenti biologici e allevamento di animali, compresi gli indigeni cavalli lipizzani. Così, nella nostra fattoria, durante la stagione estiva, è possibile cavalcare i cavalli lipizzani.

La posizione della fattoria, ai confini del parco naturale del Triglav, costituisce un ottimo punto di partenza per un’idillica escursione a cavallo nella natura. Chi è in grado di apprezzare la natura offerta dal Parco nazionale del Triglav e dai suoi dintorni concluderà sempre la giornata nel migliore dei modi.

IMG_20150528_131103

DESCRIZIONE DEI PERCORSI

Prati fioriti, numerosi campi, montagne, rastrelliere per il fieno, casali, case dei pastori, pascoli, bellissime viste sul lago di Bled e sulle colline circostanti,… , potrete sperimentare tutto questo in sella a un cavallo. Abbiamo preparato diversi percorsi tra i quali potrete scegliere in base alla vostra preparazione e alla vostra resistenza.

IMG_20150513_121445
  • PERCORSO FACILE, PIÙ BREVE (2 ORE)

Il percorso ci condurrà attraverso il piccolo villaggio di Krnica, su un ponte di legno, all’ingresso del parco nazionale del Triglav. Cavalcheremo ai margini del fiume Radovna, che attraversa la valle. Dato che la valle di Radovna ha solo pochi abitanti, il percorso offre un’escursione in una natura idillica e tranquilla.

IMG_20150525_155828
  • PERCORSO DI MONTAGNA (4 ORE)

Dopo aver caricato nelle bisacce tutto ciò di cui avremo bisogno lungo il percorso, saremo pronti a partire. La salitaper l’altopiano di Mežakla si trova all’inizio della valle di Radovna. Giunti in cima, davanti a noi si prostreranno le grandiose Alpi Giulie. Dopo esserci rifocillati continueremo la nostra escursione scendendo a valle. Lì attraverseremo diverse volte il fiume Radovna, nel quale i nostri cavalli si abbevereranno.

jahanje12
  • PERCORSO ATTRAVERSO LA FORESTA VERSO POKLJUKA (2 ORE)

Cavalcheremo attraverso la foresta fino al monte Rčitna, dove il bestiame può ancora pascolare in libertà. Continueremo il nostro itinerario passando diverse case isolate fino a raggiungere il belvedere ‘Hotunc’ sopra a Zatrnik. Se ci sarà bel tempo, godremo di una vista spettacolare sul Triglav e sulle Alpi Giulie, da una parte, e sulle Caravanche e sulle Alpi di Kamnik e della Savinja, dall’altra. Poi torneremo indietro.

jahanje13
  • PERCORSO ATTRAVERSO PRATI VERDI (2,5 ORE)

Cavalcheremo attraverso la foresta fino al monte Rčitna, dove il bestiame può ancora pascolare in libertà. Seguendo la strada arriveremo al belvedere, da dove è possibile, con il bel tempo, vedere tutto il lago di Bled.

jahanje14
  • PERCORSO ATTRAVERSO LA VALLE DELLE ALPI (6 ORE)

Lungo il fiume Radovna, che attraverseremo più volte, cavalcheremo attraverso solitari prati fioriti. Dopo diversi chilometri arriveremo al lago nascosto di Kreda, dal quale in passato veniva estratto il gesso, motivo per cui il lago ha il tipico colore verde chiaro. Nel lago potremo fare il bagno e rinfrescarci prima di continuare la strada verso la fattoria Psnak, dove potremo gustare un pranzo tradizionale sloveno o il “krape”, un piatto tipico locale (previo accordo).

Dopo esserci ristorati raggiungeremo la valle alpina di Krm, dove godremo di una bellissima vista sulle montagne circostanti e sul Triglav, la montagna più alta della Slovenia.

* Ogni percorso può essere adattato, prima della partenza, alle vostre esigenze

* Ci riserviamo il diritto di modificare il percorso in caso di maltempo o di qualsiasi circostanza imprevista.

* Possiamo anche organizzare escursioni a cavallo di 1-2 giorni. Pernottamento a Pokljuka, cena e prima colazione incluse.

Organizziamo noi il trasporto dal punto di partenza e ritorno.

Ogni partecipante cavalca sotto la propria responsabilità. Il casco che vi mettiamo a disposizione deve essere indossato per la vostra sicurezza. Prima della partenza vi chiederemo informazioni sulla vostra esperienza per poter organizzare il percorso più adatto a voi, in modo che possiate avere un buon ricordo della giornata. Prima di partire ci dovrete comunicare eventuali problemi di salute, così potremo essere pronti per ogni evenienza. Potrete portare con voi una bottiglia d’acqua, effetti personali e fotocamera.

Previo accordo, possiamo dividere le escursioni in due gruppi: principianti e cavallerizzi più esperti.

PREZZO DEI SERVIZI

Escursione – durata dell’escursione – prezzo

Stovičje                                               1 ora                25 EUR

Radovna o Rčitno                             2 ore                45 EUR

Hotunc                                                4 ore                80 EUR

Attraverso le montagne                   6 ore                120 EUR

* Il pranzo non è incluso nel prezzo dell’escursione.

Contatto

Klemen Kolenc, telefono: +386 31 347 158
Tjaša Peklenk, telefono: +386 40 504 992
Indirizzo: Poljšica 57, 4247 Zgornje Gorje
GPS coordinate: N 46° 22′ 18.036”, E 14° 4′ 15.197”

Mappa delle ippovie

zemljevid jahalnih poti